Rimessione alla Corte di Giustizia UE del Giudizio sul Contratto, Tutela assistenziale e previdenziale dei Giudici di Pace

11.06.2020 News
Il TAR per l’Emilia Romagna ha rimesso alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea (Ordinanza n. 363/2020) la questione sulla compatibilità della normativa italiana, che regola il rapporto di lavoro ed il trattamento previdenziale ed assistenziale dei Giudici di Pace, con la Carta dei Diritti Fondamentali UE e con una serie di Direttive europee in materia di Lavoro. Qui di seguito pubblichiamo il Comunicato destinato alle Associazioni di Categoria, ai loro associati e, ovviamente, ad ogni appartenente alla categoria. A cura degli Avv.ti Giovanni Romano, Egidio Lizza e Luigi Serino
Indietro Archivio